Caldaia Savio in blocco: come sbloccarla

RIPARAZIONI, MANUTENZIONE E BOLLINO BLU

TECNICI QUALIFICATI E CERTIFICATI DM 37/08

RECAPITI TELEFONICI:
339 7965002
OPPURE
0692949354

VUOI SOSTITUIRE LA TUA CALDAIA?
APPROFITTA DELL'OFFERTA:

NUOVA CALDAIA A CONDENSAZIONE SAVIO A 80€ AL MESE PER 18 MESI CON TASSO ZERO!

CHIAMA PER INFORMAZIONI!

centro savio roma

Caldaia Savio in blocco: come sbloccarla

I disagi provocati dal trovarsi improvvisamente senza acqua a causa della caldaia in blocco sono molteplici e devono essere risolti il prima possibile.

Per questo motivo, se possiedi una caldaia Savio che è in blocco, ecco alcune procedure da seguire per provare a sbloccare il macchinario in modo autonomo.

Caldaia Savio in blocco: come sbloccarla

Caldaia savio in blocco: come sbloccarla

Per sbloccare una caldaia Savio in blocco è necessario procedere al reset dell’impianto, nel tentativo di riavviare la macchina e aggirare il blocco.

Nota bene che si tratta di una procedura che non sempre garantisce il risultato sperato e, a seconda del problema, alle volte può portare allo spegnimento dell’impianto senza possibilità di recuperarla. Quindi fai attenzione ai sintomi che presenta la tua caldaia.

In relazione ai principali modelli di caldaie Savio, bisogna sottolineare come essi dispongano di sistemi di autodiagnosi tecnologici e prestanti, abbinati a un display multifunzione che riassume tutte le più importanti informazioni sul prodotto e segnala tempestivamente situazioni di blocco.

In questo caso, infatti, sul display appare un codice errore attraverso il quale viene indicata l’anomalia riscontrata dal sistema, accuratamente spiegata nel manuale d’uso in dotazione con la caldaia.

Nel momento in cui si visualizza il codice corrispondente al blocco di funzionamento dell’impianto, questo deve essere rimosso manualmente. Per procedere al riavvio, quindi, si deve schiacciare il tasto “Reset”.

Errori di blocco più comuni delle caldaie Savio

Tra gli errori per blocco di funzionamento delle macchine Savio più frequenti, è possibile elencare i seguenti codici e le rispettive anomalie:

  • Codice Er01+Reset, blocco di sicurezza per mancata accensione;
  • Codice Er02+Reset, blocco per intervento termostato di sicurezza;
  • Codice Er03+Reset, blocco generico;
  • Codice Er10+Reset, blocco per intervento sonda NTC fumi;
  • Codice Er20-Er21-Er22-Er23+Reset, blocco EVG per guasto hardware;
  • Codice Er24+Reset, blocco per anomalia combustione all’accensione;
  • Codice Er25+Reset, blocco per anomalia combustione in funzionamento;
  • Codice Er91+Reset, blocco totale per limite di tentativi di ripristino superati.

Cosa fare se il blocco di funzionamento persiste

Se, dopo aver effettuato svariati tentativi di riavvio, il problema di blocco della caldaia Savio persiste, ti suggeriamo di contattare l’Assistenza Savio della tua zona per risolvere il malfunzionamento rilevato.

Allo stesso modo, è preferibile rivolgersi a un tecnico specializzato qualora si verifichino episodi frequenti di blocchi.

A questo proposito, per questioni di sicurezza, l’impianto consentirà di effettuare un massimo di 3 Reset: al quarto tentativo compiuto, la caldaia Savio entrerà in blocco totale e, a questo punto, potrà essere riavviata soltanto scollegandola dall’alimentazione elettrica e pigiando contemporaneamente i tasti 11, 12 e 13 per 5 secondi.

Attenzione però! questa procedura è sempre meglio farla effettuare ad un tecnico esperto.

Se ti trovi nella zona di Roma puoi rivolgerti al nostro centro assistenza caldaie Savio di Roma e prendere un appuntamento nel breve tempo.